La via che sale al Foro

Una seconda direttrice viaria si inerpicava lungo l’odierna salita di Via Pizzecolli – Via Ferretti, posta a due actus esatti (= 71 m.) di distanza dalla strada che fiancheggiava il porto. A questo percorso è probabilmente da ricondurre il breve tratto di lastricato stradale emerso dagli scavi del 1964 in piazza Stracca. In questa strada confluiva presumibilmente il percorso secondario che proveniva dal nucleo abitativo di via Fanti e via Matas.