Il tempio di Venere nelle Satire di Giovenale

colleGuasco

<<Davanti al tempio di Venere, che in Ancona domina la rocca dorica, un rombo di dimensioni enormi per il nostro Adriatico incappò nelle reti e tutte le riempì con la sua mole>> (Decimo Giunio Giovenale, Satira IV).

La localizzazione è inequivocabile: la rocca dorica è il colle Guasco, il tempio di Venere che la domina è quello sulle cui vestigia vennero edificate prima la chiesa paleocristiana dedicata a san Lorenzo, poi S. Ciriaco.