Casa dell’Architettura – UN PROGETTO PER SHANGHAI – EXPO 2010

UN PROGETTO PER SHANGHAI – EXPO 2010

Casa dell’Architettura
Piazza Manfredo Fanti, 47

13 GIUGNO 2010 – 20 GIUGNO 2010

L’architetto Mario Occhiuto presenta, attraverso una video-installazione, il progetto del Padiglione B2 e della mostra “Sustainable Cities in Italian Style“ inaugurata il 1 maggio scorso in occasione dell’apertura del World Expo di Shanghai 2010 e dedicata a dodici città italiane e prese a modello per la loro qualità della vita e per l’impegno dimostrato nel perseguire modelli di sviluppo urbano sostenibile.

Il motto dell’Expo “Better city, Better life” sottolineava del resto lo stretto legame fra lo sviluppo della città e quello della società tutta, tra la qualità degli spazi e quella della vita.
Il progetto dei padiglioni B2 e C1 per l’Expo Shanghai 2010 di mOa, vincitore di concorso internazionale,  è incentrato sul recupero della forma e della struttura originaria degli ex fabbricati industriali, e sulla realizzazione di un nuovo edificio per servizi.
Caratteristica del progetto è la parete ventilata composta da grandi lastre quadrate di cotto traforato che, come una seconda pelle, riveste la quasi totalità degli edifici conferendo al complesso una forte identità estetica, grazie anche ai decori originali ispirati alle ceramiche vietresi. Il complesso di edifici diventerà un centro espositivo permanente al termine dell’Expo Universale.

A cura di:
Mario Occhiuto
Promosso da:
mOa, Mario Occhiuto Architetture
Con il patrocinio di:
Ordine degli Architetti P.P.C. di Roma e provincia, Dipartimento di Videocomunicazione dell’Acquario Romano
Video:
Giorgio de Finis

Informazioni per il pubblico:
Acquario Romano s.r.l., Piazza Manfredo Fanti, 47 00185 Roma
T ++39 06 97604514
email: segreteria@acquarioromano.it

INAUGURAZIONE
13 giugno 2010
ore 17.30