Digital Caput Mundi, un “talk”

A Roma, Giovedì 25 marzo 2010, alle ore 17,30, all’ OPIFICIO TELECOM ITALIA (Via dei Magazzini Generali 20) si svolge Digital Caput Mundi, un “talk” sulle diverse forme dell’evoluzione tecnologica in relazione a creatività e impresa innovativa, a cura del Cantiere di Urban Experience  promosso dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Roma e in collaborazione con Capitale Digitale, il ciclo di incontri ideati da Telecom Italia, Fondazione RomaEuropa, Comune di Roma e Wired, per fare il punto sulla cultura digitale.
L’appuntamento è inscritto all’interno della manifestazione Digital Life, rassegna dedicata al futuro digitale e alle contaminazioni fra tecnologia, nuovi media ed espressioni artistiche contemporanee ideata dalla Fondazione Romaeuropa  , in corso a La Pelanda, nuovo spazio pubblico per l’arte e la produzione culturale contemporanea, restaurato per la città dal Comune di Roma nell’area del Mattatoio a Testaccio su progetto di Zone attive. A seguire ci sarà un aperitivo-live set a La Pelanda, una produzione Snob Production all’interno della quale ci sarà anche un visual di uno degli artisti di Romaeuropa web factory.
L’incontro  vedrà intervenire sia i pionieri di quelle sperimentazioni che hanno anticipato la rivoluzione digitale, caratterizzando Roma come una capitale dell’avanguardia, sia quelle imprese innovative che stanno interpretando le nuove opportunità del web 2.0 e dell’interaction design.

L’occasione offerta da Digital Caput Mundi è nello sguardo d’insieme di ciò che definiamo innovazione, per declinarla nei diversi ambiti in cui si realizza, per “mapparla” in questo geoblog  che geo-localizza le realtà che esprimono le diverse Culture dell’Innovazione a Roma, in collaborazione con Comunicazione Italiana.

Altro aspetto particolare di questo incontro è nel format interattivo che vedrà il social network urbanexperience.it proiettato su schermo, per essere usato come scaletta dinamica e linkabile, insieme a una serrata attività di microblogging su twitter, per visualizzare gli appunti condivisi nella TagCloud del dibattito in corso.

L’ashtag da usare è #dcmundi